Pane, amore e... Ciociaria

Enologia

Fin dagli etruschi ed in seguito dai romani, la Ciociaria è stata una delle principali zone di produzione vinicola. Gli etruschi erano soliti coltivare le viti su terreni più aspri, dai quali si otteneva un vino robusto come la vite che deve superare le asperità del terreno per affondare le sue radici; i romani, al contrario, hanno preferito coltivare la vita sulle zone pianeggianti, per un vino bianco dal sapore e dal colore deciso.

Apprezzati da etruschi, romani, papi ed imperatori, i vini ciociari hanno ottenuto nuovi riconoscimenti affermandone la storia centenaria.

Vini


Cesanese

Passerina

Cabernet

Liquori


Ratafia